VICINANZA ALLA FAMIGLIA DEL CONSIGLIERE GIANCARLO CANNATA

Nei giorni scorsi è avvenuto un grave episodio di cui è stato vittima il consigliere comunale di Polistena Futura, Giancarlo Cannata. Alcuni ladri si sono intrufolati nella casa dove Giancarlo Cannata, stimato professionista conosciuto da tutti, vive insieme alla mamma. Come Gruppo Consiliare e Associazione Politica siamo vicini alla famiglia Cannata e speriamo che presto riacquisti la serenità che questa vicenda ha immancabilmente fatto venire meno. Introdursi furtivamente in casa della gente mentre gli stessi residenti sono all’interno poteva far prefigurare scenari più drammatici, fortunatamente non è andata così. Rimane un grande problema di sicurezza considerando anche il fatto che l’abitazione si trova nel centro cittadino e su una strada frequentatissima. Se chi ha commesso il fatto ha avuto l’ardire di compierlo con la tale sfrontatezza c’è da preoccuparsi e c’è da chiedersi se si può fare di più per tutelare i cittadini da questi atti delittuosi. Confidiamo nel lavoro delle forze dell’ordine e nel sicuro approfondimento che faranno degli elementi già raccolti e speriamo che questi eventi non si verifichino più.

FRANCESCO PISANO
CAPOGRUPPO CONSILIARE “POLISTENA FUTURA”