TROPEA, NUMERI SENZA PRECEDENTI A CAPODANNOPRINCIPATO INVASO SPONTANEAMENTE FINO ALL’ALBAIL SINDACO:TUTTO ESAURITO ANCHE PER EPIFANIA

TROPEA (Vv), lunedì 2 gennaio 2023 – Un’invasione pacifica, ordinata ed innamorata senza precedenti per periodo, numeri e continuità. È stata esattamente quella che nella giornata di Capodanno, ieri domenica 1 gennaio, ha fatto registrare, spontaneamente e senza alcun costosissimo evento straordinario di qualche ora, tutto il perimetro dei circa 800metri quadrati del Centro Storico di Tropea. Un successo di presenze e di incassi mai visto prima in questa stagione, nonostante i numeri pur importantissimi che tutto il mese di dicembre ha già corrisposto rispetto alla programmazione turistica destagionalizzata messa in campo dall’Amministrazione Comunale.

A dirsi felicemente sconvolto dall’immagine duratura del borgo dei borghi preso d’assalto dalla simpatia e dalla festosità delle migliaia e migliaia di visitatori attratti della semplice e distintiva esperienza Tropea è, insieme a tutta la squadra amministrativa, il Sindaco Giovanni Macrì precisando che è stato registrato il tutto esaurito in tutta la rete ricettiva, di ristorazione e commerciale rimasta aperta fino all’alba.

Il Primo Cittadino coglie quindi l’occasione per esprimere un plauso a tutta la comunità per la grande e professionale accoglienza ancora una volta dimostrata ed in particolare a tutti gli agenti della Polizia Locale ed a tutte le forze dell’ordine per aver assicurato, nonostante l’evidente eccezionalità e concentrazione di presenze, sicurezza e fruibilità di spazi, vie e parcheggi pubblici su tutto il territorio comunale, prima, durante e dopo l’apprezzatissima esibizione della cantante italo nigeriana Elisabetta Eneh in piazza Ercole.

È stata – continua il Sindaco – una vera e propria prova di forza e di capacità gestionale, sia da parte dell’ente pubblico che da parte degli imprenditori turistici del Principato di Tropea che sono riusciti a governare, senza alcun disagio e senza alcun disordine, un afflusso che ha di fatto superato quello stimato e previsto nelle settimane precedenti per la grande attrattività regionale ed interregionale del Villaggio di Natale con le luminarie artistiche inaugurate lo scorso fine novembre.

Con presenze importanti, continue ed oltre ogni previsioneperfino oggi lunedì 2 dicembre, non solo dalla Calabria e dal Sud, ma dal Centro-Nord e novità assoluta in questo periodo anche dal resto d’Europa nonostante i pochi voli disponibili su Lamezia ci aspettiamo ormai – conclude Macrì – numeri straordinari fino a domenica 8 edil tutto esaurito anche nell’ultimo ponte e weekend delle feste.

CANTANDO NEI SECOLI LA GLORIA DI NATALE. – È, questo l’evento che alle ore 12 di venerdì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, nella Concattedrale di Maria Santissima di Romania, al termine della celebrazione liturgica si esibirà il quartetto vocale Ad Parnassum. L’evento è promosso con l’associazione Mousikè. – (Fonte: Comune di Tropea –