TROPEA DESTINAZIONE ECOSOSTENIBILE 12 MESI ALL’ANNO COMUNITÀ PROTAGONISTA ALLA PASSEGGIATA PER L’AMBIENTE IL SINDACO: PER ACCOGLIERE BISOGNA ESSERE PRIMA BUONI CITTADINI

TROPEA (Vv), lunedì 21 novembre 2022 – Walk for Earth, la pioggia non ferma la passeggiata per l’Ambiente. Sono 70 i chili di rifiuti raccolti ieri (domenica 20) dagli speciali maratoneti green che hanno partecipato all’evento che si inserisce nella Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR). Sul gradino più alto del podio di questa seconda edizione è salito Domenico Zangone che lungo il percorso ha raccolto ben 14 chili di rifiuti; al secondo Marco Furchì con 12,5 kg di rifiuti che ha superato di poco il bottino di Federico La Torre, aggiudicatosi il terzo posto con 11 kg.

Ad esprimere soddisfazione per l’importante, convinta e divertita partecipazione all’iniziativa è il Sindaco Giovanni Macrì auspicando che momenti come questi, capaci di sensibilizzare e coinvolgere soprattutto i più i giovani, possano crescere di anno in anno e raccogliere sempre maggiori adesioni.

Non smetteremo mai di ribadire – aggiunge il Primo Cittadino – che il rafforzamento nazionale ed internazionale della reputazione di una destinazione turistica come la nostra deve poter nutrirsi, parallelamente alle azioni di marketing territoriale, di continuo protagonismo civico e di responsabilità sociale condivisa. Se il visitatore – sottolinea – è per noi un cittadino temporaneo allora è sul senso e sulla pratica di cittadinanza quotidiana che – conclude Macrì – dobbiamo e vogliamo continuare ad investire insieme alle associazioni e alla rete del volontariato per difendere e promuovere 12 mesi all’anno il valore aggiunto della eco sostenibilità del Principato di Tropea.
A passo sostenuto, ma con lo sguardo vigile ed attento per fare incetta di cartacce, bicchieri di plastica ed ogni altro rifiuto abbandonato per strada. È stata, questa, la modalità di partecipazione alla gara che si è disputata su un percorso lungo 7 chilometri, partito da piazza Vittorio Veneto in direzione S.Angelo, passando dalla casamatta Copulea, proseguendo per la discesa Marina Vescovado per poi imboccare la Via Raf Vallone alla volta di Via Carmine e raggiungere il traguardo in piazza Vittorio Veneto. – (Fonte: Comune di Tropea – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying).