TERRAMARA CLOSED FISSATA L’UDIENZA PRELIMINARE.

E’ stata fissata per il prossimo 28 settembre la camera di consiglio per la celebrazione dell’udienza preliminare per gli imputati, detenuti e non, nel procedimento passato alle cronache come ” Terramala closed” e nel quale a vario titolo figurano esponenti delle consorterie storiche di taurianova sopravvissuti alla mattanza del 1990/91 alcuni di loro usciti indenni dai successivi processi conclusisi all’epoca con pesanti condanne e da poco tempo ritornati in liberta’ a vario titolo coinvolti con soggetti di recente affiliazione alla ndrina di ndrangheta e altri ancora non affiliati ma comunque operosamente compiacenti nel favorire le cosche nel perseguimento dei propri fini associativi. Fra loro anche alcuni ex amministratori del comune di Taurianova, in carica all’epoca del secondo e del terzo scioglimento dell’Ente per il pericolo di condizionamento dell’attivita’ amministrativa da parte delle cosche.. Per molti degli imputati dopo l’ iniziale arresto e la detenzione cautelare il TDL o la Cassazione avevano revocato la misura cautelare e dunque, se il GUP del Tribunale di Reggio Calabria dovesse rinviarli a giudizio risponderanno delle accuse in stato di liberta’

Redazione   16 Agosto 2018