TAURIANOVA : Largo Bizzurro da oggi vivrà una nuova vita – 25 08-2017

TAURIANOVA Ripristinare e rigenerare gli spazi urbani attraverso la collaborazione tra enti, associazioni e privati per renderli nuovamente fruibili dalla comunità. È il caso della pineta di Largo Bizzurro che da oggi vivrà una nuova vita, grazie all’impegno dell’Associazione culturale “Parallelo 38” che ha scelto questa zona del paese – poco conosciuta ma dalle grandi potenzialità – come location del primo “Street Food Village”, una tre giorni dedicata all’enogastronomia di qualità.
L’Associazione è stata coadiuvata, nell’azione di ripristino e di riqualificazione dell’area, da un giovane imprenditore di Taurianova, Leandro Caccamo, che anche in questa occasione ha dato prova della sua disponibilità a collaborare per il bene comune e prova del suo amore per il territorio dove è nato e dove ha scelto di restare e di investire.
Da oggi, la pineta di Largo Bizzurro è uno spazio urbano che viene finalmente riconsegnato alla città e ai cittadini.
Il sindaco Fabio Scionti esprime grande soddisfazione per questa azione sinergica, in accordo e in continuità con il lavoro dell’Amministrazione e con l’opera di ripristino e valorizzazione degli spazi comunali. In particolare, sempre nell’area di Largo Bizzurro, nel dicembre 2016 in occasione della prima edizione del “Festival del Torrone” è stato inaugurato il Centro servizi agroalimentare e del legno. Una struttura moderna e funzionale in grado di ospitare grandi eventi. Uno spazio inutilizzato, vitale invece per la cittadina della Piana di Gioia Tauro e per l’intera comunità taurianovese che, proprio in occasione del Festival del Torrone – ma anche dell’evento dedicato ai libri e alla lettura “Taurianova legge” tenutosi nello scorso mese di maggio -, ha riscoperto il bisogno di momenti di aggregazione e di condivisione, nonché di valorizzazione delle proprie risorse culturali, sociali ed economiche.
«Ora tocca ai cittadini custodire e proteggere questi spazi – sottolinea il sindaco Fabio Scionti – con la consapevolezza che esiste una responsabilità di tutti verso il bene comune». «Uno degli obiettivi principali di questa Amministrazione è quello di dare un nuovo volto a Taurianova – continua il sindaco – e tante sono le azioni in atto volte ad esempio al decoro urbano, ma è indispensabile la collaborazione dei cittadini».

Taurianova, 25 agosto 2017