SPILINGA V.V.- I Finanzieri della Tenenza di Tropea hanno denunciato il titolare di una carrozzeria per violazioni alle normative poste a tutela dell’ambiente.

  • Una carrozzeria abusiva è stata scoperta e sequestrata a Spilinga dai finanzieri della Tenenza di Tropea che hanno denunciato il titolare per violazioni alle normative poste a tutela dell’ambiente.
        I sigilli sono stati apposti a tutte le attrezzature presenti all’interno del locale: un ponte sollevatore, compressori, attrezzi meccanici vari e materiale per la verniciatura degli automezzi. Nell’area antistante la carrozzeria abusiva, priva di qualsiasi autorizzazione amministrativa, sono stati trovati innumerevoli scarti di lavorazione di autocarrozzeria, autoveicoli fuori uso e materiale ferroso di vario genere, per un totale complessivo di circa cinque tonnellate. Tutto il materiale era ammassato in un’area di appena 200 metri quadri.
        Il titolare è risultato evasore totale perché inadempiente agli obblighi di presentazione della dichiarazione dei redditi.

6 novembre 2018