SORIANO CALABRO -Sequestrate oltre 60 chilogrammi di materiale esplodente.

Oltre 60 chilogrammi di materiale esplodente illegale sono stati scoperti e sequestrati a Soriano Calabro dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno. I botti sono stati individuati nell’ambito dei controlli attuati per contrastare il commercio di botti illegali.
Il materiale sequestrato è risultato non catalogato e sprovvisto delle autorizzazioni per la libera vendita.
Nei confronti del proprietario del materiale, un uomo di 35 anni, noto alle forze dell’ordine, sono state elevate delle sanzioni amministrative pari a circa 6.500 euro. La merce illegale, posta sotto sequestro.