Si è svolto il Concerto di Natale nella Parrocchia Sant’Antonio di Padova al Bosco di Rosarno

Quando la musica, il canto e la poesia incontrano la spiritualità, insieme scrivono una pagina di alto spessore culturale.
Questa pagina è stata scritta il 26 dicembre, giorno in cui la Chiesa celebra il grande Santo Stefano Protomartire, nella parrocchia Sant’Antonio da Padova al Bosco di Rosarno, guidata da don Pasquale Ciano.
Il coro parrocchiale ha eseguito un meraviglioso concerto, impreziosito dalla voce solista di Cristina Valenzisi.
I canti sono stati intervallati dalle poesie della scrittrice Caterina Sorbara, che ha anche presentato l’evento.
Un concerto che ha fatto vibrare le corde dell’anima dei numerosi presenti, creando uno splendido clima natalizio, con i brani : Tu Scendi dalle stelle, Astro del Ciel, Gli Angeli delle Campagne, Vidi la Nuova Gerusalemme, Noel, Splende la notte, Padre Nostro, Santa Notte, Che Duci Stu Figghiu e Vergine Madre.
Dunque, un’occasione per celebrare le festività natalizie e per ritrovarsi insieme nel nome di Gesù Bambino, della fraternità e dell’Amore.
Al termine dell’evento, parole di soddisfazione per la bellissima manifestazione, insieme agli auguri , sono giunte da don Pasquale Ciano.
“Ringrazio ciascuno di voi per la partecipazione e l’ascolto; un grazie particolare al coro per il servizio svolto a favore dell’intera comunità parrocchiale, grazie alla scrittrice Caterina Sorbara sempre vicino a noi”.
Don Pasquale si è poi soffermato sull’importanza della musica e della poesia espressioni del divino e sul significato del Natale che risiede nella celebrazione della presenza di Dio. Con la nascita di Gesù, Dio per i cristiani non è più infatti un Dio distante, che si può solo intuire da lontano, ma è un Dio che si rivela ed entra nel mondo per rimanervi fino alla fine dei tempi.
Don Pasquale e il Coro hanno donato alla Sorbara una bellissima Icona, raffigurante la Sacra Famiglia.
L’evento, si è concluso nel piazzale antistante la Chiesa, con una gustosa zeppolata.