Santo e Francesca Versace trionfano a Venezia, il plauso del sindaco ff della Città Metropolitana: “Orgoglio della nostra terra”

«Siamo molto felici per l’ennesima affermazione di Santo e Francesca Versace che, sul red carpet di Venezia, hanno sfilato da trionfatori grazie al Leone d’argento “Gran premio della giuria” ed al Leone del Futuro – premio Venezia opera prima “Luigi De Laurentiis” conquistati con il film “Saint Omer”, distribuito in Italia dalla Minerva Picture di cui Versace è presidente». Il sindaco metropolitano facente funzioni, Carmelo Versace, «non vede l’ora di poter abbracciare, nella nostra Reggio Calabria, uno dei figli più illustri di questa terra».

«Dire Versace – ha detto – è sinonimo di successo, di straordinarietà e bellezza nel mondo intero. Non lo dico io, ma lo afferma la storia. Condivido appieno, quindi, i sentimenti di gioia espressi dal presidente di Minerva Picture e sono certo, come lui, che i premi del Festival internazionale del Cinema di Venezia siano solo il primo passo verso un futuro ricco di altri e numerosi riconoscimenti».

«Sarebbe bellissimo, per esempio – ha concluso l’inquilino di Palazzo Alvaro – poter immaginare di portare un pezzettino della nostra Reggio anche ad Hollywood, nella notte più importante per il cinema mondiale. Nelle mani di Versace, che sia stoffa o cellulosa, ogni oggetto può trasformarsi in oro, a dimostrazione di come non un marchio, ma uomini e donne di una famiglia di altissimo valore umano e professionale riescano a mietere successi in ogni campo in cui si cimentano. Auguri e complimenti, dunque, a Santo Versace e Francesca De Stefano perché rappresentano l’orgoglio di una terra intera».