ROMA – Le ossa in Nunziatura non sono di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori .

Non appartengono a Emanuela Orlandi o Mirella Gregori le ossa ritrovate in una dependance della Nunziatura Apostolica a Roma in via Po. Secondo i primi risultati delle analisi, i resti risalgono ad oltre 50 anni fa ed apparterrebbero ad un individuo di sesso maschile.
È quanto hanno rivelato le prime analisi fatte sui resti nell’ambito di un’inchiesta aperta dalla procura di Roma subito dopo il ritrovamento. Dagli esami della polizia Scientifica, che hanno isolato un Dna inutilizzabile per la comparazione, perché deteriorato .

23 NOV.2018