Riceviamo e pubblichiamo- IN RITARDO……COME SEMPRE!

Il 7 giugno 2022 è stato ufficializzato, con Decreto del Presidente della Regione Calabria, il calendario scolastico per il 2022/2023 e qualche giorno dopo il Gruppo Consiliare di Polistena Futura ha presentato la richiesta al signor sindaco, dott. Michele Tripodi, di avviare l’iter per i servizi di mensa e non solo. L’abbiamo fatto proprio per evitare i ritardi che ogni anno si evidenziano agli occhi degli utenti e dei cittadini. Peccato che il signor sindaco e l’Amministrazione comunale non abbiano seguito il consiglio di Polistena Futura e si siano ricordati solo il 31 agosto di approvare le linee di indirizzo attraverso la delibera di Giunta n. 99 stabilendo l’inizio del servizio PRESUMIBILMENTE per il 17 ottobre. Predisporre in tempi utili la mensa scolastica aiuterebbe molto le famiglie che contano sull’erogazione del servizio per evitare i salti mortali che quotidianamente si fanno. Basterebbe poco ad essere più vicini ai bisogni della gente. Ci vuole empatia, bisogna immedesimarsi nelle difficoltà delle famiglie ma, a quanto pare, non è questa la priorità dell’Amministrazione comunale di Polistena. Il Gruppo Consiliare di Polistena Futura continuerà a lavorare per proporre e per indicare soluzioni ai mille problemi che la comunità polistenese vive quotidianamente, continuerà a proporre contenuti senza demoralizzarsi davanti al muro dell’Amministrazione comunale. Non cogliere l’importante supporto di un Gruppo Consiliare propositivo è la dimostrazione di una chiusura che non può che far male alla città di Polistena. Noi andremo avanti, i cittadini sapranno giudicare chi lavora per il bene della collettività e chi, invece, NO!

FRANCESCO PISANO
CAPOGRUPPO CONSILIARE “POLISTENA FUTURA”