Retromarcia dell’Ue e il “buon Natale” è salvo.

Retromarcia dell’Ue e il “buon Natale” è salvo. La commissaria europea all’Uguaglianza Dalli ritira le nuove linee di comunicazione e il criticato riferimento ‘neutro’ alle feste. Parolin: discriminazioni non si combattono così.