Regionali, Misiti (M5s): “Dal sindaco di Napoli attacchi scomposti, solidarietà a Bruni”

«La politica è ascolto, confronto e visione futura. É misurarsi sul campo con i propri avversari sulla base di programmi validi ed esperienze di governo. Quando i primi mancano e le seconde hanno disseminato solo disastri è facile cadere preda di stati d’ansia e nervosismo, che sfociano sovente nell’ignobile ricorso all’insulto nei confronti dei propri avversari politici.
Niente di più facile e greve: non potendo smontare un ragionamento, si smonta il ragionatore.
Ecco perché esprimo la mia piena solidarietà alla candidata presidente alla Regione Amalia Bruni, vittima di volgari e beceri attacchi personali da parte di chi, come il sindaco di Napoli, si sente mancare la terra sotto i piedi e ha ben compreso, tardivamente, di non avere nessuna chance d’incidere nella sfida elettorale del 3 e 4 ottobre prossimi.
I calabresi facciano buon uso del loro voto, lo facciano pesare, non lo sprechino inutilmente e lo indirizzino verso coloro che, come Amalia Bruni, hanno dimostrato coi fatti di avere a cuore la terra di Calabria dedicandole 40 anni della propria vita professionale». Lo afferma in una nota il coordinatore regionale per il Movimento 5 stelle Massimo Misiti.

Riceviamo e pubblichiamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


*Riprova