REGGIO CALABRIA – CATONA. Sorpreso in auto con numerose dosi marijuana. Arrestato dai Carabinieri.

Lunedì notte, durante l’ennesimo servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Catona hanno arrestato in flagranza di reato un 19enne, incensurato, reggino, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
In particolare, i militari dell’Arma, nella centralissima via Regina Elena di Catona, notavano una Citroen C3 il cui conducente alla vista dei militari si dava alla fuga per evitare il controllo di polizia. Insospettiti di tale gesto, i militari decidevano immediatamente di fermarlo per sottoporlo a controllo e una volta identificato e perquisito, veniva trovato in possesso di oltre 30 dosi di marijuana nascoste all’interno del bagagliaio dell’autovettura. La droga rinvenuta è stata sequestrata, mentre il giovane è stato immediatamente dichiarato in stato d’arresto.
Continua l’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, che si pone tra gli obiettivi principali, nell’ampio disegno di contrasto di tale fenomeno criminale dilagante e dei proventi illeciti che ne derivano, grazie ad una costante capillare azione di controllo del territorio reso possibile dalle Stazioni Carabinieri, primi sensori sul territorio.
Trattandosi di procedimento in fase di indagini preliminari, rimangono salve le successive determinazioni in fase processuale.