PROGETTO STEAM A POLISTENA.

Campus estivo di orientamento per studenti meritevoli frequentanti le classi seconde della scuola secondaria di I° grado.
Steam è un acronimo di Science Techonology Engineering Art Mathematics ed è un metodo di apprendimento interdisciplinare sviluppato dal 2000 negli Stati Uniti con l’obiettivo di avvicinare gli studenti di ogni provenienza sociale alle discipline matematiche,scientifiche e artistiche.
La libera Università Pegaso di Polistena,con il Servizio civile dell’Università ,l’Istituto Comprensivo di Melicucco “C.Levi”,il Comune di Melicucco hanno lanciato il progetto Steam rivolto agli studenti dell’Istituto scolastico Melicucchese.
Alla presenza di tanti giovani e i loro genitori ,si è svolto,presso la libera Università Pegaso,l’incontro di presentazione e di lancio del progetto al quale hanno partercipato:Il Professore Giovanni Laruffa,IL Professore Fabio Auddino,l’ingegnere Antonio Calogero e la Dirigente scolastica Maria Tigani.
Presente all’incontro anche il Maestro e pittore Luciano Tigani.
“E’ UN PROGETTO CHE VUOLE PROPORRE UN APPRENDIMENTO CON IL GIOCO e che si svolgerà anche all’aperto”-ha affermato il Professore Laruffa.-
“Abbiamo aderito alla proposta perché è una esperienza nuova -ha affermato la Professoressa Tigani-e coinvolgerà gli alunni delle seconde classi”.
“Il Comune di Melicucco si occuperà del trasporto sicuro-ha affermato il Sindaco Francesco Nicolaci-“
“E’ un progetto che può aiutare l’apprendimento di quelle discipline scientifiche che spesso si presentano difficili per i ragazzi-ha sostenuto l’Ing. Calogero”.
“Un Progetto che è reso possibile grazie a diverse sinergie e i ragazzi si dovranno misurare,nel post scuola, con dei giochi didattici”-ha affermato il Professore Auddino.
Infine la parte artistica è stata affidata al Maestro Luciano Tigani e alla sua scuola di pittura.
Polistena 21 Giugno 2022 Aldo Polis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


*Riprova