Polizia di Stato: Arrestati 2 uomini per detenzione abusiva di armi

Nei giorni scorsi, gli Agenti della Polizia di Stato delle Volanti traevano in arresto 2 uomini colti nella flagranza del reato di detenzione abusiva di arma da fuoco clandestina e del relativo munizionamento.

In particolare, gli operatori, impegnati nell’attività di controllo del territorio presso il quartiere Tre Mulini, notavano un uomo disfarsi velocemente di una busta di plastica rientrando repentinamente all’interno di un immobile.
Gli Agenti, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, decidevano di verificare il contenuto della busta, rinvenendo al suo interno un fucile cal. 12 a canne mozze, privo di segni identificativi e 38 cartucce, di cui 2 a palla unica.

Il controllo veniva esteso allora all’interno dello stabile dove veniva accertata la presenza dei due uomini, italiani, classe ‘90 e ‘93, entrambi con pregiudizi penali e di polizia.

Al termine dell’attività gli stessi venivano arrestati e l’arma con il relativo munizionamento, dopo la repertazione avvenuta a cura del personale del gabinetto regionale di polizia scientifica, veniva posta sotto sequestro.

All’esito dell’udienza di convalida, il Giudice disponeva la custodia cautelare in carcere per uno dei due arrestati e gli arresti domiciliari per l’altro.

Reggio Calabria, 12 novembre 2022