POLISTENA – Il coraggio di donare “La donazione atto di profondo valore umano”

IL CORAGGIO DI DONARE-LA DONAZIONE ATTO DI PROFONDO VALORE UMANO.
Un importante convegno di sensibilizzazione delle nuove generazioni sul tema della donazione si e’ svolto a POLISTENA
Nell’Auditorium Comunale.
L’Avis,l’Aned e il comune di Polistena,hanno voluto aprire un confronto con gli studenti del liceo G.Rechichi e dell’Istituto G.Renda,sull’importanza della donazione come atto d’amore verso gli altri.
Sono intervenuti:Il Sindaco Michele Tripodi,il Dott.Pellegrino Mancini Direttore, U.O.C.Centro Regionale Trapianti,Dott. Paolo Marciano’,Vicepresidente Regionale AVIS, Dott. Antonio Montuoro Segretario Regionale ANED,Dott. Antonino Postorino Presidente Avis Reggio Calabria,Lucia Borgese Presidente sezione Avis Polistena e Michele Ciano.
“C’e’ una forte richiesta di sangue e di organi-e’ stato detto-ma non sempre c’e’ disponibilita’ e sensibilita’ verso chi ha bisogno.
La Calabria e’ in forte ritardo,rispetto alle Regoni del nord,anche sulla problematica della donazione.”
“Nessuno puo’ dire non mi interessa-ha affermato il Dott.Mancini- chiunque si potrebbe trovare nella condizione di subire un trapianto.La Legge 578 del 1993 definisce la condizione di morte.Solo quando la morte avviene in corsia ospedaliera si puo’ operare il trapianto di un organo.Ma ci vuole l’assenso del diretto interessato o dei suoi familiari.Purtroppo questa sensibilita’ non e’ molto diffusa e tanta gente perde la vita perche’ non trova un donatore.”Donare e’ importante-ha affermato il Sindaco Tripodi-ecco perche’ il comune di Polistena si e’ attrezzato con le dichiarazioni di disponibilita’ alla donazione”.
E’ stato ricordato che per diventare donatori bisogna osservare delle regole ben precise e aver condotto uno stile di vita non a rischio.
Grande emozioni si sono registrate dopo alcune testimonianze e gli studenti hanno seguito con attenzione il dibattito e hanno posto delle domande interessanti ai relatori.

Polistena 2 Marzo 2018 Aldo Polisena