PARCHEGGI IMPOPOLARI

Con delibera di Giunta n. 84 del 18.07.2022 l’Amministrazione Tripodi ha portato da € 0,60 a € 1 il prezzo del ticket per i parcheggi a pagamento con la premessa, da loro stessi scritta, che “la pandemia e la congiuntura internazionale ha comportato un aumento dei costi della vita”. Quindi, secondo la logica dell’Amministrazione Tripodi, visto che è aumentato il costo della vita hanno aumentato il biglietto dei parcheggi. Ragionamento paradossale se non fosse che gli stessi amministratori hanno fatto una gaffe incredibile perché il loro punto di vista era quello di chi andrà ad aggiudicarsi la gara. Non si sono neanche per un attimo immedesimati nella gente che invece lo compra quel ticket o in quanti pagano l’abbonamento. Il Gruppo Consiliare di Polistena Futura ha sempre ribadito che il servizio dei parcheggi a pagamento vada gestito internamente così da non lasciare gli introiti di decine di migliaia di euro a cooperative senza lasciare alcun entrata al Comune se non il pagamento di eventuali infrazioni. Abbiamo presentato al signor sindaco, dott. Michele Tripodi, alcune proposte in questo senso: la gestione in house, la richiesta di riportare il prezzo del ticket a € 0,60 ed equiparare le persone che lavorano nelle zone dei parcheggi a pagamento ai residenti per quanto riguarda la cifra da corrispondere per l’abbonamento. La misura adottata dall’Amministrazione Tripodi è IMPOPOLARE perché va contro la gente e contro i lavoratori. Speriamo che le nostre proposte vengano accolte e che si eviti di avvantaggiare solo i prossimi gestori del servizio a discapito dei cittadini.

FRANCESCO PISANO
CAPOGRUPPO CONSILIARE “POLISTENA FUTURA”

Riceviamo e pubblichiamo