Palmi_ Il Pragma Trio incanta Villa Mazzini

Da sempre quando penso alla creazione del mondo, la mia fantasia mi porta a pensare che Dio dopo aver creato il mondo, quando si sedette per riposarsi, vedendo la bellezza del mare, dei monti, della luna , delle stelle, dei fiori, si commosse fino alle lacrime.
Da quelle lacrime (che io chiamo “Scintille di Dio”) nacquero la musica, il canto, la pittura, la scultura, la poesia e la danza.
Senza queste preziose ”scintille” le nostra anime non potrebbero mai toccare l’infinito.
Ebbene, qualche giorno fa a Palmi, nell’incantevole location di Villa Mazzini, la musica “scintilla” di Dio ha incantato l’anima del numeroso pubblico presente, grazie all’esibizione di Pragma Trio.
Il gruppo composto da Adalberto Pierluigi Gambacorta alla chitarra basso e al contrabasso; Alice Barbera voce e Francesco Pio Ceravolo voce e chitarra acustica , ha presentato quindici brani, tra cui alcune hit famosissime : Stand by me, La voglia la pazzia, Something Stupid, Se telefonando e You’re the one that i want.
Nel futuro panorama musicale calabrese e nazionale, il Pragma Trio, occuperà sicuramente un posto importante.
Caterina Sorbara