In un clima di festosa accoglienza la sera del 30 agosto qualche sera fa si è svolta a Palmi la concelebrazione Eucaristica presieduta da MOns. Francesco Milito vescovo della diocesi Oppido Mamertina-palmi, per l’immissione canonica del nuovo parroco della Parrocchia Santa Famiglia don Giuseppe Sofrà. Presenti all’evento il vicesindaco di Palmi Soccorsa Bruno, don Pasquale Pentimalli che aveva sapientemente formato e guidato la parrocchia e molti sacerdoti, diaconi e fedeli provenienti anche da altri centri della diocesi. Un giorno particolarmente importante per don Giuseppe Sofrà perché ricorreva il decimo anniversario della sua ordinazione sacerdotale. Dopo il rito dell’ingresso, la preghiera di benedizione e i riti esplicativi, don Giuseppe visibilmente commosso ha salutato la sua comunità soffermandosi sull’importanza delle fede che nasce dall’ascolto e soprattutto da un ascolto che si fa vita, incontro e condivisione. Continuando don Giuseppe ha sottolineato che Dio è accoglienza, Amore e misericordia infinita.Dio ama la sua chiesa, il Suo è Amore di Padre e noi dobbiamo imparare a sentirci figli di un unico padre. Mons. Milito nella sua omelia ha invitato don Giuseppe ha considerare la nuova missione come un dono del Signore affinchè la comunità possa vivere in pienezza il Vangelo. Inoltre il vescovo ha ringraziato don Pasquale Pentimalli per l’impegno e l’amore profuso nella guida della parrocchia. Dopo i saluti del vicesindaco Soccorsa Bruno, l’evento si è concluso con un conviviale rinfresco.

Caterina Sorbara

Post Views: 2.982
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.