PALIZZI. CONSEGNATO NUOVO STABILE ADIBITO A CASERMA DEI CARABINIERI.

La Stazione Carabinieri di Palizzi Marina ha riaperto al pubblico il 10 settembre scorso.
Una data da ricordare, che segna ufficialmente il rientro del presidio di polizia nella propria sede naturale, accanto alla delegazione comunale della propria città.
Un legame, quello con il centro abitato jonico, che non era mai interrotto, grazie all’impegno dei militari dell’Arma che – con grande spirito di servizio – non hanno mai fatto mancare la vicinanza alla propria gente in questi
Era infatti il 14 febbraio 2013 quando, a seguito di insormontabili criticità strutturali, la Stazione Carabinieri dovette suo malgrado essere spostata temporaneamente presso la caserma di Bova Marina.
L’obiettivo dell’Arma è stato sempre uno: riconsegnare alla gente di Palizzi l’insostituibile segno di prossimità che è la Stazione dei Carabinieri.
Una giornata da ricordare, quindi, quella del 10 settembre, quando sono state finalmente aperte le porte della struttura, di proprietà comunale, di via Nazionale 69.
Il traguardo raggiunto rappresenta il risultato di una collaborazione interistituzionale, propiziata dalla sinergia tra l’Arma dei carabinieri, la Prefettura di Reggio Calabria e la Regione Calabria, al quale si deve il finanziamento per la ristrutturazione dell’immobile. In ultimo, un doveroso ringraziamento al comune di Palizzi, rappresentato durante l’iter per la concessione dello stabile dalla commissione straordinaria insediatasi all’indomani dello scioglimento del comune, avvenuto nell’aprile 2019, per infiltrazioni mafiose.