Oltre 320 atleti provenienti da tutta la Calabria hanno partecipato alle finali del Campionato Regionale di nuoto

Oltre 320 atleti provenienti da tutta la Calabria hanno partecipato alle finali del Campionato Regionale di nuoto del circuito ASI che si sono svolte al Poligiovino di Catanzaro Lido, sabato 2 e domenica 3 giugno.
Il Parco Caserta Sport Village non poteva mancare a questo importante appuntamento con i suoi atleti dell’Italica Sport – Nuoto guidati dall’allenatore Sirio La Spada.
Due giorni intensi per gli atleti dell’Italica Sport e per le loro famiglie, che hanno visto una crescita costante nel percorso dei propri figli, non soltanto dal punto di vista caratteriale e psicologico ma anche dal punto di vista tecnico ed agonistico.
Per molti atleti la trasferta di Catanzaro Lido è stata la prima vera esperienza sportiva lontano da casa.
Una prima uscita più che positiva che ha regalato enormi soddisfazioni con la conquista di ben dieci podi, di cui quattro sul gradino più alto, altrettanti su quello intermedio e due terzi posti, di cui uno con la staffetta GI+C 4×25 SL, disciplina che testimonia l’unione e i sacrifici condivisi dall’intera squadra.
Un pubblico delle grandi occasioni, con gli spalti gremiti, ha fatto da cornice ad una manifestazione che rimarrà nel cuore di atleti, società, tecnici e famiglie e che verrà ricordata in futuro come la prima finale in assoluto dell’Italica Sport – Nuoto.
Erano presenti tutte le fasce d’età, dai Giovanissimi agli Over45, fino ai ‘settanta’.
Tra i momenti più emozionanti, la premiazione che ha celebrato sul podio l’atleta più grande della manifestazione, con le sue 70 primavere.
Si conclude così nel migliore dei modi una stagione che, seppur iniziata da soli pochi mesi, mostra già un enorme potenziale.
Il brand sportivo agonistico Italica Sport – Nuoto conquista così i suoi primi successi della sua prima stagione consapevole che l’obiettivo per adesso rimane la crescita caratteriale dei ragazzi, l’unione del gruppo ed il sano divertimento.
Ecco i nomi dei piccoli atleti che hanno partecipato all’evento: Caracciolo Sofia cat. Es C (2° nei 25 SL, 1° 25 DR); De Benedetto Laura Es B (1° 25 DR, 2° pari merito 50 DR); Furci Chiara cat. Giovanissimi (2° 25 SL, 1° 25 DR); Quattrone Giada es B (3° 25 DR); Giambranco Sofia es B (1° 50 SL, 2° pari merito 50 DR); Staffetta 4×25 SL Gi+C (Caracciolo S., Incognito Martina, Iaria Gabriele, Aricò Filippo); tra i presenti Asciutto Sabrina, De Maria Antonino, Martorano Lorenzo, Sergi Raffaele.
Caterina Sorbara