MUSICARTE a Rosarno: Festival con l’Orchestra dei fiati “Giuseppe Rechichi” di Oppido Mamertina.

Nell’ambito delprogramma  di iniziative Musicali,dell’Associazione Amici della musica di Palmi, si e’ celebrato,a Rosarno alTeatro Argo,il festival d’autunno “Ebani e Ottoni” rassegna di orchestra difiati  di Oppido Mamertina  con il Maestro-Direttore Stefano Calderoli.

L’orchestra dei fiati di Oppido nasce grazie ad un progetto che riguardava i ragazzi della terza, quarta e quinta elementare e che ha avuto  dei risvolti  importanti nell’insegnamento di uno strumento a fiato.Oggi L’orchestra GIOVANILE e Giuseppe Rechichi,sono  una grande realta’ che hanno confezionato premi in tutta la Regione.Anche a Rosarno non e’ mancato l’impegno dei ragazzi  nel concerto diretto splendidamente dal Maestro Calderoli, che ha entusiasmato il pubblico presente.

“Sono ragazzi in gamba-ha dichiarato Antonio Gargano Presidente dell’Associazione Amici della musica-che avranno modo  di realizzarsi in pieno grazie a queste iniziative.”

Entusiasmante e’ stata l’esibizione del Soprano Maria Antonietta Corradino  e  della tromba Daniele Caratozzolo e del clarinetto Giuseppe Taverna.

I brani eseguiti spaziavano da marce sinfoniche a pezzi di Giacomo Puccini,di Verdi  e alla fine,nell’entusiasmo generale,l’Ochestra Rechichi,  ha chiuso con  la colonna sonora del film “I pirati dei Caraibi” di Klaus Badelt.

Rosarno 30 Novembre 2018                Aldo Polisena