MASSIMA SOLIDARIETA’ AL SEGRETARIO PROVINCIALE MICHELE RIZZUTI

Appresa la notizia degli atti vandalici subiti nella giornata di venerdì al Compagno Michele Rizzuti, Assessore del Comune di Casali del Manco e Segretario Provinciale dei Giovani Democratici Di Cosenza, esprimiamo a lui e alla sua famiglia la nostra più sentita vicinanza, condannando in ogni modo questi gesti ignobili che, ancora una volta, interessano chi si dedica con passione, competenza e trasparenza alla sana gestione della cosa Pubblica.
Queste vili azioni, codarde, ci indignano, non sappiamo a cosa siano da addebitare questi gesti delinquenziali, ma quale che sia la motivazione di chi ignobilmente ha agito di nascosto, non potrà mai avere giustificazione. L’intimidazione contro un amministratore non solo è un offesa alla comunità, ma è una lesione dei valori alla base del vivere civile, del principio democratica.
È davvero una vergogna per la nostra terra dover assistere ancora una volta a fatti del genere, compiendo azioni così agghiaccianti che cercano di destabilizzare il lavoro di un giovane e brillante Amministratore che quotidianamente si prodiga per il bene comune, per il bene del suo territorio con onestà, dedizione e trasparenza.
In attesa che si faccia chiarezza su questo vergognoso episodio, confermiamo tutto il nostro sostegno al compagno Michele, invitando tutta la Comunità Casalina a fare altrettanto, invitandolo a proseguire il suo percorso così come ha fatto fino ad oggi con forza e passione. Questo è un atto orrido di fronte al quale è importante reagire con la massima energia e determinazione, con l’auspicio che questi atti non accadano mai più.
Sempre dalla tua parte Compagno Rizzuti.

Laura Scarpino
Vicesegretario Provinciale GD
Federazione di Cosenza