Concerto a Gioia Tauro della giovane pianista di origine ucraina Polina Sasko.

Sabato scorso a Gioia Tauro nell’incantevole location di Palazzo Baldari, la giovane pianista di origine ucraina Polina Sasko, ha coinvolto e affascinato l’attento pubblico presente in sala con un interessante e vario programma, con brani di Haydn, Debussy e Chopin.
Polina Sasko è nata nel 1993 in Ucraina da una famiglia di musicisti. Nel 2011 si è diplomata presso la Lysenko Secondary Special a Kyiv e successivamente ha studiato all’Ukranian National Music Academy. Attualmente si sta perfezionando presso l’università of Music and Performing Arts a Graz, in Austria.
Ha ricevuto numerosi riconoscimenti in diverse competizioni pianistiche internazionali e conduce un’intensa attività concertistica. Ha inoltre registrato brani pianistici di Haydn, Beethoven e Rachmaninov per la Radio Nazionale Ucraina.
Un evento atteso e coinvolgente, quello di sabato, che ha segnato la ripresa del “Musica Insieme Festival 2021, realizzato dall’Associazione “musica Insieme”, in collaborazione con l’AMA Calabria e il Comune di Gioia Tauro e che ha registrato una grande partecipazione di pubblico, nel rispetto delle regole anti Covid.
Il sindaco della città del porto Aldo Alessio, ha evidenziato l’importanza di eventi culturali così qualificati per la crescita dell’intera comunità.
Altrettanto favorevole è stato il giudizio espresso dal vicesindaco e assessore alla Cultura, Carmen Moliterno, la quale ha sottolineato il sostegno a questa importante kermesse musicale che continuerà con cadenza mensile, per tutto il 2021.
Il prossimo appuntamento, intanto, è previsto per il 9 luglio, con l’esibizione di un duo composto dal clarinettista Vincenzo Virgiglio e dalla pianista Anna Lucia Trimboli.
Soddisfazione per la ripresa della stagione è stata espressa dalla presidente di “Musica Insieme”, prof.ssa Caterina Genovese, che ha ricordato un importante appuntamento “fuori cartellone”, che avrà luogo sempre a Gioia Tauro, il 6 agosto, con il contributo economico della Regione Calabria nell’ambito del progetto Arte e Musica ( interventi per la valorizzazione dei Beni Culturali – Azione 3) e che vedrà protagonista l’Orchestra da camera della stessa associazione.
Caterina Sorbara

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


*Riprova