LA PIANA : QUALE SANITA’?

Su questo tema il Rotary Club Polistena,assieme ai Club di Palmi e di Gioia Tauro,con il patrocinio del Comune di Cittanova, hanno organizzato un incontro presso il Centro Convegni BCC”Giulio Cosentino” di Cittanova al quale sono intervenuti importanti relatori.Dopo i saluti di Antonio Castellano e Sofia Ciappina e del Dott.Francesco Zucco il quale,ha portato il messaggio di buon lavoro di Gaetano Vaccari, Presidente del Rotary di Polistena,impegnato in una altra importante iniziativa del Rotary,ha preso la parola il Sindaco di Cittanova Francesco Cosentino anche per ringraziare il Club di Polistena per il conferimento di socio onorario.
Sofia Ciappina ha ringraziato i Sindaci presenti e tra questi, il Sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio e il Sindaco di Galatro Antonio Sorbara e le Associazioni presenti e tra queste, “Progetto Città della Piana”.
Il Dottor Rubens Curia,portavoce Regionale di Comunità Competente ha svolto una relazione sullo stato della sanità Regionale e sulla necessità che della sanità, se occupi la comunità ,anche nel rispetto dell’art. 117 della Costituzione italiana che parla di Diritti civili.
“La sanità-ha affermato il Dott. Curia-è un diritto civile negato soprattutto ai cittadini al Sud Italia”.
Il Dott. Curia si è posto la domanda cosa fare ora?
“Non è problema di finanziamenti che ci sono -ha sostenuto Rubens Curia-è un problema di programmazione e di applicare le leggi come quella Balduzzi del 2012, che prevedeva l’organizzazione della medicina territoriale e l’apertura degli ambulatori h24”.
La Dottoressa Francesca Cosentino ha denunciato il grande sperpero di fondi al quale abbiamo assistito in questi anni nella sanità pubblica,con il risultato che, “interi Ospedali e diversi reparti come al Santa Maria degli Ungheresi di Polistena si stanno chiudendo”.
La Dottoressa Amalia Bruni,anche in qualità di Consigliere Regionale, si è soffermata sulla Sanità nella Piana elencando una serie di dati dai quali emerge una preoccupante situazione soprattutto per alcune patologia, come quelle delle malattie croniche e di quelle oncologiche ,i quali incidono molto sulla qualità della vita dei cittadini di quest’area.
L’ingegnere Francesco Costantino ha messo l’accento sulle questioni relative all’edilizia sanitaria e sullo stato delle strutture esistenti.
Infine ha concluso l’importante assise l’assistente del Governatore e Distretto 2102 Rotary International Dott. Giovanni Pascale.
Cittanova 25 Giugno 2022 Aldo Polisena