La Metrocity programma le attività su manutenzioni scolastiche e istituzionali: da gennaio operativo l’affidamento dei servizi a Castore

A Palazzo Alvaro il confronto operativo con i vertici della Società alla presenza del Sindaco ff Carmelo Versace e degli altri rappresentanti della Città Metropolitana

Saranno operative a partire dal 1 gennaio 2023 le attività manutentive affidate dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria alla Società Castore SPL. Questa mattina a Palazzo Alvaro una riunione operativa tra il sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace ed i vertici della Società, alla presenza del Dirigente del Settore Edilizia Giuseppe Mezzatesta, del Capo di Gabinetto Francesco Dattola e del Direttore Generale dell’Ente Umberto Nucara.

Un confronto utile a programmare i passaggi finanziari che l’Ente dovrà affrontare nelle ultime settimane dell’anno, in particolare con l’approvazione del bilancio preventivo 2023 e del Documento Unico di Programmazione, per orientare le scelte che riguarderanno il comparto delle manutenzioni. A Castore saranno affidate inizialmente le attività di manutenzione sugli edifici scolastici ed istituzionali, la pulizia delle aree cortilizie e dei Palazzi istituzionali, ma l’obiettivo, dichiarato anche durante l’odierno confronto, è quello di ampliare i servizi ed aumentare il flusso di attività affidate alla Società della quale la stesso Metrocity è diventata recentemente socia.

“Un ulteriore passo in avanti – ha commentato a margine il sindaco ff Carmelo Versace – verso l’avvio concreto delle attività che consentiranno alla Città Metropolitana di attivare un percorso virtuoso di internalizzazione dei servizi, con un risparmio in termini finanziari e con un efficientamento delle attività, e alla Società Castore di ampliare il suo ventaglio di interventi e quindi la propria sostenibilità economica, con evidenti ricadute anche sui livelli occupazionali. Il percorso, attivato a suo tempo dal sindaco Giuseppe Falcomatà, sta per affrontare uno snodo decisivo. E come amministrazione siamo assolutamente determinati a portare a termine gli indirizzi di mandato nella direzione auspicata che porterà certamente dei benefici, sia alla Società Castore che alla stessa Città Metropolitana”.