La Città metropolitana scommette sull’olio reggino, Versace: “Prodotto d’eccellenza e fattore di spinta per il turismo”

Partecipato incontro a Palazzo Alvaro con l’Associazione nazionale “Città dell’Olio”, presenti il presidente della Camera di commercio, Tramontana, consiglieri metropolitani, sindaci e amministratori del territorio e il coordinatore regionale delle Città dell’Olio calabresi, Flavio Stasi

Sì è tenuta questa mattina a palazzo Corrado Alvaro la riunione operativa dell’Ente metropolitano di Reggio Calabria con i rappresentanti dell’Associazione nazionale “Città dell’Olio”. L’incontro, molto partecipato, ha registrato la presenza del Sindaco metropolitano f.f. Carmelo Versace, del consigliere delegato all’Agricoltura, Giuseppe Giordano, del presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria, Antonino Tramontana, del presidente e del direttore dell’associazione Città dell’Olio, Michele Sonnessa e Antonio Balenzano. Presenti, inoltre, numerosi sindaci e amministratori del territorio metropolitano reggino.
Al centro dei lavori le iniziative congiunte che la Metrocity e l’associazione stanno portando avanti a sostegno di un comparto ritenuto strategico per l’economia e il tessuto produttivo locale.

“Con questa nuova iniziativa rilanciamo il percorso già intrapreso dall’Ente, di concerto con l’associazione “Città dell’Olio” – ha affermato in apertura dei lavori Versace – dando seguito all’azione avviata dall’amministrazione metropolitana attraverso il protocollo firmato a suo tempo dal sindaco Giuseppe Falcomatà. In questa nuova fase – ha poi aggiunto il sindaco metropolitano f.f. – si punta su un maggiore coinvolgimento delle comunità e delle amministrazioni territoriali con l’obiettivo di stare al fianco e sostenere con tutti gli strumenti possibili, le aziende di questo importantissimo comparto. Ed è fondamentale importanza registrare una così ampia e convinta partecipazione di tutti gli attori coinvolti. È un’azione che l’Ente sta conducendo anche nel quadro della più ampia strategia fieristica che ci sta vedendo impegnati, insieme a tanti produttori locali, nelle più importanti manifestazioni nazionali del settore enogastronomico. In questa direzione – ha poi concluso Versace – la cornice operativa garantita dall’associazione Città dell’Olio, costituisce la migliore garanzia possibile, in ragione delle professionalità e competenze che questa realtà da sempre riesce ad esprimere”.