“LA CALABRIA BRUCIA ” 12-07-2017

“LA CALABRIA BRUCIA” Gli interventi più rilevanti hanno interessato i comuni di Reggio Calabria, Mammola, Bagnara, Cittanova, San Lorenzo, Melito Porto Salvo, Montebello Jonico, Laganadi, Taurianova , San Martino ,Molochio ,Oppido Mamertina, Canolo e San Procopio.
In particolare, nel comune di Mammola, in località San Todaro, nel territorio dell’Ente Parco d’Aspromonte, sono tuttora operanti un DOS (Direttore Operazioni Spegnimento) dei Vigili del Fuoco e un velivolo. Sempre nel predetto comune, in località Crasto, sono presenti una squadra dei Vigili del Fuoco . Cittanova, Zomaro, le operazioni di spegnimento sono curate da un DOS, un Canadair, una squadra di Calabria Verde e una di volontari dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte.
Nel territorio di Oppido Mamertina, in località Serro Alto, e di Santa Cristina, in località Carsolo, stanno operando un DOS, un Canadair, squadre dei Vigili del Fuoco, di Calabria Verde e di volontari dell’Ente Parco, con il supporto dei Carabinieri Forestali.