Taurianova_ Bando erogazione Buoni Spesa Covid-19

La pandemia ha fatto lievitare le forme di povertà in Italia: i nuovi poveri sono soprattutto coloro che hanno perso il lavoro, piccoli commercianti o artigiani che hanno dovuto chiudere, le persone impiegate nel sommerso che non godono di particolari sussidi o aiuti pubblici e non hanno risparmi accantonati, come pure molti lavoratori a tempo determinato o con attività saltuarie.
Presso i centri di distribuzione dei pacchi alimentari e alle mense della solidarietà si presentano persone e famiglie che mai prima d’ora avevano sperimentato condizioni di vita così problematiche.
Anche i Comuni stanno facendo la loro parte, attraverso buoni spesa.
Proprio oggi la dott.ssa Angela Crea, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Taurianova, ha annunciato la pubblicazione di un nuovo bando per l’erogazione di buoni spesa.
La dott.ssa Crea ha dichiarato: “Se nella precedente ondata dell’operazione ‘Buoni Spesa’, avvenuta durante la prima fase dell’emergenza da Covid-19, l’Ente Comunale è riuscita a garantire buoni a circa 555 famiglie e in quella di novembre a circa 300, con il nuovo fondo a disposizione si prevede di aiutare circa 500 famiglie mettendo a disposizione un valore economico del bonus consistente, in quanto i parametri economici sono maggiori.”
Continuando ha aggiunto: “Non appena ricevute le indicazioni ci siamo immediatamente messi al lavoro con gli uffici per espletare, in tempi brevi, tutte le procedure relative anche in considerazione dell’importanza che assume in questo delicato frangente un sostegno materiale alle famiglie in difficoltà.
Le economie locali, i lavoratori precari o non tipizzati e i cittadini particolarmente fragili si trovano a vivere nuove difficoltà, affrontando una situazione di emergenza sanitaria e sociale di assoluta gravità.”
La dott.ssa Crea ha poi sottolineato: “Abbiamo voluto agire secondo il principio di un welfare modulare, calibrato sui differenti bisogni e fragilità; confermiamo l’utilizzo della piattaforma digitale, la quale ha riscontrato un enorme successo tra i cittadini; ben il 99,9 % degli utenti è riuscito ad utilizzarla. Siamo stati uno dei pochi comuni ad aver gestito tutto l’iter in forma digitale. Ciò, ci ha anche permesso di controllare a monte eventuali problemi e anomalie.
Siamo costantemente al lavoro, nell’intento di aiutare tutti i cittadini perché si possa uscire da questo duro periodo con le minori ripercussioni possibili e vivere un sereno Anno Nuovo ormai alle porte.”
Infine la dott.ssa Crea ha concluso: “Rivolgo a tutta la cittadinanza a nome mio e di tutta l’amministrazione, l’augurio più sincero di un Nuovo Anno ricco di pace, salute e prosperità”.
Caterina Sorbara