Istituto “Francesco Severi” di Gioia Tauro

 

Hanno iniziato il loro corso di studio all’Istituto “Francesco Severi” di Gioia Tauro, conseguendo la maturità tecnica nel lontano 1985.
Poi ciascuno ha seguito la propria strada, a Gioia Tauro oppure altrove, sempre conservando nell’animo il ricordo di quei preziosi anni trascorsi fra i banchi di scuola, fra libri e risate, fra ore di studio e momenti spensierati, costruendo sogni e sperando in un destino generoso.
Il tempo è trascorso per tutti, clemente o severo. E all’improvviso un’ondata di nostalgia ha portato con sé un’idea. Un progetto: ritrovarsi. Stare nuovamente insieme, come allora, anche solo per un giorno.
E così che la signora Teresa Galasso della mitica V A, insieme a Rocco Castagnella, grazie all’ausilio dei social net work, è riuscita a contattare tutti i compagni di classe per un a appuntamento speciale: sabato 15 luglio a Gioia Tauro: Carè Francesco, Cutrì Carmela, Fiumara Giuseppe, Forgione Cosimo, Montorro Leo, Plateroti Ennio, Morello Carmelo, Surace Gigi, D’Agostino, Salvatore Vazzana ,Daniela De Vivo, Francesco Scordo, Sisto, Gioffrè Vincenzo,Cosmo Nocida, Parrello Fedele, Spagnolo Gregorio e naturalmente Teresa Galasso e Rocco Castagnella.
Tutti presenti, insieme come un tempo, festosi ed emozionati come ai tempi della scuola.
Un momento speciale caratterizzato, da un susseguirsi di tanti sorrisi, abbracci e strette di mano, perché l’amicizia vera come l’amore non può mai finire, nemmeno se il destino o la vita ti porta da un’altra parte dell’universo.
Subito dopo i mitici 32 ragazzi della V A hanno pranzato insieme, tra sorrisi, ricordi, canzoni e la certezza di non perdersi lasciarsi più.
Alla fine della giornata , mentre il sole tramontava sull’azzurro e infinito mare di Gioia Tauro, è apparso il numero 5, un regalo speciale dal Cielo per i mitici ragazzi della V A.
Caterina Sorbara