Incendiata l’auto del Rettore, Brunetti: “Piena vicinanza a Zimbalatti, la Reggio sana si stringa attorno alla Mediterranea

La solidarietà del sindaco facente funzioni Paolo Brunetti al neo Rettore dell’Ateneo reggino, colpito nei giorni scorsi da un vile attentato incendiario che ha distrutto la sua auto

“La nostra piena solidarietà e la più totale vicinanza al Rettore dell’Università Mediterranea Giuseppe Zimbalatti. Siamo certi che il vile attentato incendiario non lo distoglierà dall’azione di guida che il magnifico, neo eletto, si accinge a intraprendere con il nuovo corso dell’ateneo reggino”. E’ quanto afferma in una nota il sindaco facente funzioni del Comune di Reggio Calabria Paolo Brunetti.

“Al Rettore Zimbalatti giunga la vicinanza da parte dell’intera comunità cittadina. Nella speranza che gli autori di questo folle gesto possano essere al più presto assicurati alla giustizia, chiamiamo a raccolto la Reggio sana e solidale, la stragrande maggioranza di persone perbene che la abitano, a stringersi attorno al Rettore Zimbalatti e a tutta la governance della Mediterranea che da poco ha intrapreso la complessa sfida che punta alla rinascita dell’Ateneo reggino dopo gli scandali di qualche mese fa”.