Il Kiwanis Club Palmi-Piana di Gioia Tauro ha donato un albero alla scuola Primaria e dell’Infanzia di Amato dell’istituto Comprensivo F. Sofia Alessio-N. Contestabile di Taurianova

Ogni anno il 21 novembre si festeggia la Giornata Nazionale degli Alberi, che insieme alle tante altre celebrazioni e giornate internazionali o mondiali, sono ottime occasioni per parlare dei più importanti esseri viventi del pianeta: che respirano e ci fanno respirare, si nutrono e ci nutrono, si riproducono e permettono la nostra stessa sopravvivenza.
Ogni giorno, in ogni istante della nostra vita, non dobbiamo dimenticare quale fondamentale parte attiva, abbiano questi organismi sul nostro ambiente e sulla nostra cultura. Difenderli significa preservare il nostro benessere, tanto in campagna quanto in città.
Senza gli alberi la vita sulla terra sarebbe impossibile; per questo in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi il Kiwanis Club Palmi-Piana di Gioia Tauro ha donato un albero alla scuola Primaria e dell’Infanzia di Amato dell’istituto Comprensivo F. Sofia Alessio-N. Contestabile di Taurianova.
Prima della piantumazione, la dott. ssa Maria Concetta Muscolino, dirigente dell’Istituto si è soffermata sull’importanza degli alberi per la tutela e la salvaguardia del nostro pianeta.
Piantare un albero, significa anche guardare con fiducia e speranza il futuro.
La Presidente del Kiwanis Club Sabina Pezzano, accompagnata dalla socia Manuela Gioffrè, dopo aver rimarcato l’importanza degli alberi, simboli di vita e crescita, si è soffermata sulla necessità di essere vicini ai bambini che vivono situazioni di disagio, infatti il Kiwanis aiuta i bambini in tutto il mondo.
Da oltre un secolo, il Kiwanis crea opportunità affinché i bambini siano curiosi, protetti e sani, in qualsiasi comunità essi vivano. Quando offri a un bambino la possibilità di apprendere, conoscere, sognare, crescere, avere successo e prosperare, possono accadere cose straordinarie.
Il Kiwanis incoraggia le comunità a migliorare il mondo apportando cambiamenti duraturi nella vita dei bambini.
A seguire i bambini di Amato hanno emozionato tutti con canzoni, poesie e frasi sugli alberi.
Subito dopo la Presidente ha donato una targa alla scuola, ,la quale ha partecipato ad una raccolta fondi a favore dei bambini speciali.
Ha concluso l’evento la dott.ssa Angela Crea, Assessore all’Istruzione del Comune di Taurianova .
Il Kiwanis ha donato un altro albero alla Scuola dell’Infanzia San Giovanni dell’Istituto Comprensivo Monteleone-Pascoli di Taurianova.
Caterina Sorbara