Grande successo per l’Open Day di Atletica organizzato dalla CorriCastrovillari

È stato un pomeriggio all’insegna dello sport e dello spirito di gruppo quello che ha animato l’Open Day di Atletica, tenutosi presso il Polisportivo “Primo Maggio” a Castrovillari, organizzato dall’A.S.D. CorriCastrovillari che ha fatto conoscere ai tanti ragazzi (dai sei anni in su) le basi dell’atletica: salto in lungo, corsa ad ostacoli, corsa piana e salto in alto, dimostrando come ci si possa appassionare ad una disciplina così dura e faticosa senza dimenticare il divertimento.
Il Presidente Gianfranco Milanese, coadiuvato dal tecnico Massimo Mungo, già Campione di salto in lungo, salto in alto e titolato regionale sui 100m piani, ha espresso viva soddisfazione per questa giornata, propedeutica alla Scuola di Atletica che ha già raccolto le prime adesioni e partirà, di fatto, alla fine di agosto: «Un primo Open Day ampiamente soddisfacente. Vedere i ragazzi ed i bambini divertirsi è un piacere, perché lo sport è e deve rimanere un bellissimo gioco».
Gli fa eco Mister Mungo che ha mostrato ai giovani aspiranti atleti alcune mosse per effettuare il salto in lungo al meglio. Preziose le sue parole e la sua abnegazione per forgiare le future promesse dell’atletica «alla CorriCastrovillari ho trovato un ambiente positivo e stimolante. Stiamo riprendendo il discorso atletica giovanile a Castrovillari e di questo sono molto contento. C’è molto entusiasmo e sono sicuro che con costanza ed impegno otterremo ottimi risultati e belle soddisfazioni – ha sottolineato Mister Mungo, in una breve pausa dalle dimostrazioni, evidenziando come la «collaborazione con il Campione Giovanni Barletta, sia cruciale per dimostrare a questi ragazzi un esempio tangibile di tenacia e sacrificio».
E proprio Barletta, classe 1997, ci ha raccontato, a margine del suo allenamento, come l’ambiente della CorriCastrovillari invogli ad appassionarsi a questo sport: «Con la società del Presidente Milanese avevo già gareggiato due anni fa. Ho trovato i ragazzi motivati e non c’è niente di meglio per spingermi a fare ancora di più. Il mio obiettivo – ha aggiunto Barletta, record regionale nei 400m promesse e assoluti e nei 60m, oltre al primato regionale nella staffetta svedese – è fare un buon tempo in staffetta ai prossimi Campionati di società Seniores».
Sempre sulla scia dei Campionissimi, non poteva mancare all’Open Day, Ivano Nicoletti (Categoria M40) detentore del titolo italiano di categoria sui 100 e 200m nel 2019 e miglior tempo europeo nei 200m con 22’’60’’. Insegnate di Scienze motorie presso la Scuola Media Statale “A.Toscano” di Corigliano-Rossano, specializzato nel sostegno, Nicoletti ha un sogno «partecipare agli Europei e andare sul podio. Oltre a voler dare vita, con la CorriCastrovillari, ad una realtà sportiva seria, organizzata e competitiva. Dobbiamo essere bravi a saper “sfruttare” il momento magico che l’atletica sta vivendo – ha detto Nicoletti -, gli ori olimpici di Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi possono e devono essere uno sprone ad ottenere il massimo».
L’Open Day ha dimostrato come l’atletica e lo sport in generale siano soprattutto inclusione. La partecipazione entusiasta e coinvolgente della prof.ssa Mariella Greco, referente area scuola della regione Calabria e rappresentante di Special Olympics Italia Team Calabria, ha messo in evidenza come il programma educativo per persone con disabilità intellettive per ogni età e per ogni livello di abilità sia la strada da percorrere per non lasciare soli questi ragazzi e le loro famiglie: «Spostare il limite e la posizione di esso è essenziale per questi ragazzi – ha posto l’accento Greco -. Diventano imprescindibili le divisions in base ai livelli di abilità per consentire ad ognuno di raggiungere il meglio della prestazione, avendo dei partner normodotati e tecnici molto qualificati, ricchi di stimoli ma, soprattutto, empatici: è questa la chiave. Giornate come queste – ha rimarcato Greco – sono delle opportunità dove ogni ragazzo prova lo sport, scoprendo passioni che non pensava di avere. Quello che auspico è che la CorriCastrovillari coinvolga nel suo team i ragazzi di Special Olympics e che possano partecipare ai Giochi Mondiali Invernali 2025 a Torino, dopo la presenza ai recenti Giochi nazionali Smart Games».
L’appuntamento è, quindi, con le lezioni della Scuola di Atletica CorriCastrovillari ogni martedì e giovedì dalle 18:00, sempre al Polisportivo “Primo Maggio” e sul finire dell’estate anche di sabato con l’inserimento di corsi specifici sulla nutrizione tenuti dall’istruttore e biologo nutrizionista, Antonio Perrone.
Per restare sempre aggiornati, non dovete far altro che visitare la pagina Facebook “CorriCastrovillari”.