Granata(Valle Crati): Con il commissario Gualtieri abbiamo dimezzato la spesa dei rifiuti a 155 euro a tonnellata.

Insieme al commissario dell’Authority sull’acqua e sui rifuti della Regione Calabria, Ing. Bruno Gualtieri, seguendo l’indirizzo del Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto: «Usando l’impianto di San Giovanni in Fiore la spesa è più che dimezzata e abbiamo evitato gli scarti fuori regione». Con l’approvazione del nuovo Piano economico-finanziario da parte del commissario Gualtieri in surroga dell’assemblea ATO Cosenza, redatto e trasmesso dal Consorzio Valle Crati, utilizzando l’impianto di San Giovanni in Fiore, si passa da una spesa di 321 euro per tonnellata a circa 155 euro per tonnellata, con un notevole risparmio di risorse per i Comuni appartenenti all’Ato di Cosenza, e quindi per tutti i cittadini. Questa è la Calabria che vogliamo raccontare, una Calabria che dimezza i costi e garantisce un servizio pubblico essenziale, come quello dello smaltimento dei rifiuti durante il periodo estivo. Siamo riusciti ad abbattere i costi applicando la tariffa più bassa d’Italia. Questo è solo l’inizio, un tandem vincente che da settembre dovrà lavorare d’intesa con il Presidente Occhiuto, per nuove soluzioni strutturali che rendono il servizio efficiente. Lo dichiara il Presidente del Consorzio Valle Crati Avv. Maximiliano Granata.