Gli auguri di Versace e Brunetti a Castore: “Confermiamo impegno per il miglioramento dei servizi alla città”

I sindaci facenti funzione della Città Metropolitana e del Comune hanno fatto visita alla Società per uno scambio augurale in vista delle festività natalizie

I sindaci facente funzioni della Città Metropolitana e del Comune, Carmelo Versace e Paolo Brunetti, insieme all’assessore comunale alle Partecipate, Francesco Gangemi, ed al consigliere delegato all’idrico, Franco Barreca, hanno formulato gli auguri di buone feste ai dipendenti della società “in house” Castore. Nella sede di via Eremo Condera, gli amministratori hanno voluto manifestare la propria presenza in un momento in cui l’azienda «sta iniziando a respirare dopo i primi anni di assestamento».

«Continuiamo a credere, fortemente, in “Castore” e nell’internalizzazione dei servizi», hanno ribadito i due sindaci nel salutare gli operai e lo loro famiglie. Nel corso del loro intervento, hanno sottolineato l’impegno del Presidente del consiglio d’amministrazione, Stefano Sofi, ringraziando tutta la governance aziendale ed i sindacati per «l’importante lavoro che, ognuno con il proprio ruolo, stanno portando avanti per creare una società al passo coi tempi e pronta ad affrontare le sfide future».

«Non dovete sentirvi un’appendice del Comune o della Città Metropolitana – hanno detto Brunetti e Versace – perché voi siete il Comune e la Città Metropolitana. Ogni giorno, nell’espletamento delle vostre funzioni, avete la responsabilità di rappresentate gli Enti e questo vi deve riempiere d’orgoglio».

«Noi – hanno concluso – abbiamo voluto che “Castore” nascesse e, in un certo senso, questo ci fa sentire parte di una vera e propria grande famiglia. Con questo spirito, confermiamo tutto il nostro impegno e siamo certi che un sentimento identico riempia l’animo e l’agire di ogni lavoratore. La Città si aspetta e merita il massimo nell’erogazione dei servizi e nessuno può o deve incrinare questo rapporto di fiducia».