Giro Italia Ciclocross, al CorridoMnia Shopping Park pronta la festa rosa: tappa 3 in arrivo

CORRIDONIA – Giusto lo spazio di guadare le sponde del Chienti, il fiume che separa il Fermano dal Maceratese, e nel breve volgere di una settimana, la carovana è già pronta a spostarsi una ventina di chilometri più a nord da Sant’Elpidio a Mare, nel territorio di Corridonia. In casa della Bike Italia Tour, che nel consolidato quanto spettacolare stadio naturale del parco verde del centro commerciale CorridoMnia ripropone uno degli scenari più apprezzati dal popolo del ciclocross per posizione baricentrica nello Stivale e spettacolarità del suo circuito, è in fase di ultimazione l’allestimento di apparentemente veloce ma ricco di insidie e colpi di scena (specialmente con la pioggia annunciata in questi giorni di preparazione), curato come sempre con il supporto logistico dell’ASD Romano Scotti. Novità di quest’anno è il ritorno della promozionale su short track per i più piccoli, categoria giovanissimi da G0 a G5 comprendendo anche una speciale gara per non tesserati (ID Fattore K: 159823). Già superata la soglia delle 600 iscrizioni, alle quali aggiungere i circa 150 bambini attesi per lo short track.
La conferenza stampa di presentazione si terrà sabato 23 ottobre, alle 18:00, nella sala consiliare del municipio di Corridonia (in piazza Filippo Corridoni, 8). L’aula, scrigno d’arte e sede della massima assise cittadina, per le norme Covid è limitata a 30 posti a sedere, cui aggiungere altri 20 collocati nell’atrio adiacente. Per questo motivo l’ASD Romano Scotti ha predisposto la diretta streaming sui canali social.
«Bentrovati a Corridonia, cari amici del Giro d’Italia Ciclocross – saluta Francesco Baldoni, presidente del Bike Italia Tour – Anche quest’anno siamo lieti di ospitare la Carovana Rosa nel Parco Verde del Centro Commerciale CorridoMnia, con la collaborazione dell’infaticabile ASD Romano Scotti e dei tantissimi volontari che in questi giorni si stanno prodigando con passione. Vedrete: troverete un percorso spettacolare e la consueta accoglienza che avete imparato a conoscere negli ultimi tre anni. Con la collaborazione e il rispetto di tutti sono certo che riusciremo a vivere un evento molto bello e in sicurezza. Un grazie di cuore lo dedico all’AD di CorridoMnia Alfio Caccamo, per il sostegno e la grande ospitalità logistica, ci consente di sviluppare al meglio la nostra passione ciclistica. Questo ci gratifica molto!».
ALFIO CACCAMO, AD CORRIDOMNIA: «Il GIC è ormai un appuntamento autunnale a cui non possiamo rinunciare, anche quest’anno sarà la prima manifestazione che svolgiamo al parco del CorridoMnia Shopping Park, con la fiducia e la consolidata unione che ci lega al team ASD Romano Scotti e Bike Italia Tour. Il percorso è già in allestimento da qualche giorno, non vediamo l’ora di incontrare gli atleti domenica e ci auguriamo di battere il record di iscrizioni proprio qui a Corridonia».
IL SALUTO DI LINO SECCHI: «Saluto con piacere la carovana del GIC che resta nelle Marche per il suo secondo appuntamento consecutivo Un plauso desidero rivolgerlo alla Bike Italia Tour di Matelica per la tappa del 24 ottobre a Corridonia; ringrazio di cuore il suo presidente con i suoi diversi collaboratori, nonché gli indispensabili sponsor oltre la preziosa sensibilità del Centro Commerciale che ci ospita.
Sono sicuro che il 13^ GIC, in tutte le regioni che toccherà e quindi anche nelle Marche, ci farà vivere momenti di promozione, ma soprattutto agonistici, di una disciplina molto importante che da diversi anni è ritornata ad essere valorizzata ed apprezzata. É infatti assodato che il cross contribuisce alla crescita tecnica dei giovani nel segno di quella diversificazione dell’attività spesso richiamata e molto apprezzata dai più preparati tecnici. Ecco perché considero anche per le Marche un valore aggiunto la presenza di queste due tappe, che si sommano a un nostro calendario di ben altre sette gare dell’Adriatico Cross Tour».
IL GIC IN TV – Rai Sport segnala di aver inserito in palinsesto le prime due tappe del Giro d’Italia Ciclocross. Sarà un fine ottobre tutto in rosa quello del canale sportivo della TV di Stato: il 15° Memorial Jonathan Tabotta di Osoppo andrà in onda lunedì 25 ottobre alle 19:20, mentre la seconda tappa, il Memorial Tommaso Romanelli di Sant’Elpidio a Mare sarà sugli schermi giovedì 28 ottobre alle 19:50.
Le gare del mattino di Sant’Elpidio a Mare andranno in onda all’interno della trasmissione: “Scratch”: Canale Italia 159 – oggi giovedì ore 21.00 e su Bike Channel (Canale 259 DTT standard. Tasto rosso di Sport Italia) – oggi giovedì ore 21.00. Inoltre saranno in onda anche venerdì alle ore 21:00 su Bike Channel in uno speciale tutto dedicato al GIC.
Il Palinsesto sulle altre emittenti sarà disponibile a breve.