GIOIA TAURO: Il noto pittore Mimmo Morogallo e la moglie Marilla, hanno festeggiato 50 anni di matrimonio.

Sabato sera a Gioia Tauro, il noto pittore Mimmo Morogallo e la moglie Marilla, hanno festeggiato 50 anni di matrimonio.
L’evento è iniziato alle ore 20,00 al Duomo della città del porto con la Celebrazione Eucaristica presieduta da don Antonio Tarzia, personalità di spicco della cultura e dell’editoria cattolica.
Dopo la Celebrazione Eucaristica Mimmo e Marilla hanno offerto ai loro ospiti un delizioso rinfresco, nella loro villa.
Due persone speciali che con il loro amore e i loro sacrifici, hanno creato un qualcosa di così grande, dando vita ad una famiglia forte, unita e capace di portare avanti al suo interno e alle persone a essa vicine valori grandi e importanti.
Cinquanta anni sono un tempo enorme, qualcosa ancora incomprensibile agli occhi di molti.
Cinquanta anni sono un inno alla costanza e al sacrificio, dove dietro a tutto questo tempo passato insieme, possiamo trovare una parola a cui oggi spesso non viene dato il giusto peso : la parola amore.
L’amore vero, quello che sconfigge il tempo prima di ogni altra cosa, l’amore capace di andare oltre le sofferenze di un istante, capace di sopportare sgarri, bugie, capace di sorridere anche alle situazioni più infami.
Mimmo e Marilla nel loro giorno importante, come in tutti gli altri giorni della loro vita ci hanno dimostrato che il potere dell’amore quando è unito alla volontà ferrea di persone forti e unite, capaci di affrontare la vita nella buona e nella cattiva sorte anche in un epoca come la nostra dove tutto mira soltanto alla felicità effimera ed immediata può vincere tutto.
Non solo Mimmo Morogallo, con la sua arte ha dato lustro a Gioia Tauro e alla Calabria, in ogni angolo del mondo.
Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, è grande è stata Marilla, fedele e silenziosa compagna, sempre attenta alle esigenze del suo uomo.
Ai coniugi Morogallo gli auguri dalla redazione di TaurianovaTv.
Caterina Sorbara