GIOIA TAURO : la seconda edizione di “Gioia Film Fest”

A Gioia Tauro la seconda edizione di “Gioia Film Fest”, che si è svolta a Piazza Silipigni, nell’incantevole “Piano delle Fosse”, ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica.
Il Festival ha trasformato la città del porto in un villaggio del cinema emergente d’autore, con le proiezioni e gli incontri con registi e produttori internazionali.
L’evento spalmato in cinque giorni, dal 23 al 27 agosto, è stato fortemente voluto e organizzato dall’Associazione Culturale “Gioia 3.0” presieduta da Maurizio Galluccio e patrocinato dalla Fondazione Calabria Film Commission.
Jonas Carpignano, giovane regista italo-americano, reduce dal successo ottenuto con il suo film “A Ciambra”, è stato il direttore artistico del Festival.
“A Ciambra”, infatti, si è aggiudicato il riconoscimento “Europa Cinemas Label” nella Sezione Quinzaine des Rèalisateurs. Opera sostenuta dal progetto Lu.Ca(protocollo d’intesa tra Fondazione Calabria Film Commission e Lucana Film Commision).
Questa seconda edizione ha registrato importanti ospiti internazionali e incontri con registi famosi e vincitori di prestigiosi premi, tra cui Bill Ross e Crystal Moselle.
Un evento importante che ha impreziosito l’estate gioiese.
Caterina Sorbara