GIOIA TAURO – Inaugurata una collettiva di pittura e scultura dal tema: “Gioia-Palmi- Bagnara”.

E’ stata inaugurata a Gioia Tauro nella Sala dell’Associazione Pensionati, presieduta da Vittorio Savoia una collettiva di pittura e scultura dal tema: “Gioia-Palmi- Bagnara”.
L’evento è stato presentato dall’imprenditore Antonio Castellano e si è aperto con i saluti di Vittorio Savoia che si è soffermato sull’importanza dell’arte e il ruolo degli artisti.
Subito dopo Savoia ha illustrato le molteplici attività dell’Associazione, tra cui la festa dei nonni la festa di fine anno, a cui si aggiunge a partire da quest’anno la collettiva di pittura e scultura.
A seguire ogni artista ha presentato le proprie opere illustrando le tecniche usate.


Interessante la lezione sull’arte di Angelo Massimo Nostro, il quale ha detto:” L’arte è un flusso creativo che ognuno di noi ha e che ci consente di differenziarci da tutti gli animali. Per gli artisti questo flusso creativo è costante e avvolgente, si appropria dell’anima. L’arte si supporta di poesia, di politica, religione e tanto altro”.
Hanno partecipato Carmelo Zoccali, Carmelo Raco, Cosimo Allera, Angelo Massimo Nostro,Adele Canale, Graziella Papalia, Monterosso Rosalba, Collura Giampiero, Giusy Gaglianò, Caterina Mauro, laura Rutigliano, Nuccio Gambacorta, Fabrizio Atteritano, Adriana Brando e Maria Teresa Borgese.
Un conviviale rinfresco ha concluso l’evento.
La mostra potrà essere visitata fino al 9 dicembre.
Caterina Sorbara