GIOIA TAURO :”Gioia Film Fest”

 

Inizierà stasera a Gioia Tauro, a Piazza Silipigni nel magico “Piano delle Fosse” la seconda edizione di “Gioia Film Fest”.
Festival che trasforma la città di Gioia Tauro in un villaggio del cinema emergente d’autore.
Cinque giorni di proiezioni, eventi collaterali e incontri tematici sul cinema, promossi dall’associazione culturale “Gioia 3.0” e patrocinati dalla Fondazione Calabria Film Commission.
Jonas Carpignano è il direttore artistico del festival, reduce dal successo dell’ultima edizione del Festival di Cannes.
“A Ciambra” si è aggiudicato, infatti, il riconoscimento “Europa Cinemas Label” nella sezione Quinzaine des Réalisateurs.
Opera sostenuta dal progetto Lu.Ca (protocollo d’intesa tra Fondazione Calabria Film Commission e Lucana Film Commission).
Stasera alle ore 21,00 sarà proiettato il film “Johnny Guitar” di N. Ray e subito dopo ci sarà un incontro con Jonas Carpignano e il regista Billy Ross.
Domani sera, sempre alle ore 21,00 verrà proiettato il film “Partisan”.
Seguirà l’incontro con Ariel Kleiman e Sarah Cyngler.
Venerdì ci sarà “Il più grande sogno” di M. Vannucci e subito dopo il dibattito con il produttore Giovanni Pompili.
Sabato ci sarà “Brimstone and Glory” di V. Jakovleski e subito dopo l’incontro con il regista Benh Zeitlin.
Infine, domenica sarà proiettato “Good Time” di R. Pattinson e subito dopo l’incontro con il produttore Oscar .
Un evento importante che impreziosisce l’estate.
Caterina Sorbara