GIOIA TAURO – Domenica scorsa a Gioia Tauro nella storica sala “Le Cisterne” e’ arrivato Babbo Natale.

Babbo Natale è una figura presente in molte culture che distribuisce i doni ai bambini, di solito la sera della vigilia di Natale.

Babbo Natale è un elemento importante della tradizione natalizia della civiltà occidentale, oltre che in America, in Giappone ed in altre parti dell’Asia orientale. Babbo Natale viene rappresentato come un anziano signore vestito di giacca e pantaloni rossi e il famosissimo cappello.

Domenica scorsa a Gioia Tauro nella storica sala “Le Cisterne” alla presenza dei Genitori e per la gioia dei bambini dell’Associazione Aurora Gioiese, presieduta da Pino Campolo è arrivato proprio Babbo Natale!

I bambini, felici ed estasiati hanno ballato, cantato e giocato interagendo con questa figura emblematica delle feste natalizie, impersonata da Vincenzo D’Angelo, a cui come di rito sono state consegnate le letterine in vista  del 25 dicembre.

Un’atmosfera magica ha avvolto la storica sala, grazie all’impegno di due intraprendenti sodalizi gioiesi: l’Associazione Pro Loco presieduta da Pino Pratticò e Aurora Gioiese, presieduta da Pino Campolo.

Tutti i soci hanno attivamente contribuito per la riuscita dell’evento che è inserito in un nutrito cartellone, allestito per le festività natalizie.

Caterina Sorbara