GIOIA TAURO , “A Ciambra”, diretto da Jonas Carpignano, è stato scelto come candidato italiano all’Oscar,

La notizia ha il sapore dell’ufficialità: il film “A Ciambra”, diretto da Jonas Carpignano, è stato scelto come candidato italiano all’Oscar, per il miglior film in lingua straniera.
Il film era stato presentato al Festival di Cannes e nella città del porto è stato proiettato in anteprima.
A Ciambra è stato scelto, tra 15 film che erano stati presentati, da una commissione dell’Anica (l’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali) composta da giornalisti, produttori, distributori e addetti ai lavori.
Saranno poi, alcuni membri dell’Academy (l’associazione che assegna gli Oscar)a ridurre la lista, fino ad arrivare alle cinque nomination finali, tra cui verrà scelto il vincitore del premio.
La cerimonia di premiazione degli Oscar sarà il 4 marzo a Los Angeles.
Il film è ambientato nella Piana di Gioia Tauro e racconta la vita di Pio, quattordicenne membro della comunità Rom, del quartiere da cui prende il nome il film.
La storia si intreccia con quella di Ayiya che vive nella tendopoli di Rosarno.
Caterina Sorbara