GIOIA TAURO – Arrestato 32enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Polizia di Stato: il Commissariato di P.S. di Gioia Tauro arresta 32enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Ieri pomeriggio personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Gioia Tauro, ha arrestato SPOSATO Vincenzo 32enne di Gioia Tauro per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato controllato a bordo di un’autovettura con altri 2 soggetti di nazionalità bulgara. Gli agenti del Commissariato di P.S. impegnati in servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a perquisizione di tipo personale i tre uomini e ben occultata all’interno degli indumenti intimi indossati dallo SPOSATO, hanno rinvenuto un involucro di cellophan trasparente con all’interno sostanza vegetale. Una volta sottoposta ad accertamenti da parte di personale della Polizia Scientifica del Posto di foto segnalamento e Documentazione (Narco Test) di Gioia Tauro, quanto rinvenuto è risultato essere canapa indiana, con un peso netto di 15 grammi circa. Alla luce di quanto sopra Vincenzo SPOSATO è stato arrestato e la sostanza stupefacente sottoposta a sequestro. L’autorità giudiziaria di Palmi ha disposto che l’arrestato venisse posto in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione

Reggio Calabria, 4 novembre 2017