Garante regionale della Salute in visita a Palazzo San Giorgio, Versace e Palmenta: “Ascolto delle istanze della comunità sia in cima all’agenda politica regionale”

Il Sindaco facente funzioni della Città Metropolitana e l’Assessora comunale con delega alla Partecipazione hanno preso parte all’incontro promosso dalla Presidente della Consulta comunale alle Politiche Sociali Marisa Cagliostro, accogliendo la visita della Garante regionale per la salute Anna Maria Stanganelli

“Il problema della sanità calabrese non è esclusivamente economico. C’è un tema legato all’ascolto delle istanze dei cittadini, di interpretazione dei bisogni e dei diritti della comunità. Le istituzioni devono farsi parte attiva di questo processo e noi stiamo tentando di farlo anche attraverso momenti di ascolto e condivisione come quello di oggi, che deve rappresentare un nuovo punto di partenza nel percorso di confronto continuo con la cittadinanza e con le associazioni che operano ogni giorno in questo settore”. Il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana di Reggio Calabria Carmelo Versace ha preso parte questa mattina all’incontro pubblico con la Garante regionale della Salute, Anna Maria Stanganelli, promosso dalla Consulta comunale Politiche Sociali di Reggio Calabria con la sua Presidente Marisa Cagliostro. Ad aprire l’incontro proprio la relazione della Presidente Cagliostro, che ha preceduto le conclusioni affidate alla Garante regionale. Presente anche il Garante comunale della salute, Giuseppe Ferreri, l’Assessora comunale con delega alla Partecipazione Giuggi Palmenta, insieme a rappresentanti di Associazioni aderenti alla consulta e club services interessati al settore.

“In questi anni abbiamo avviato un lavoro certosino di ascolto e di collaborazione su un tema così centrale e sensibile come quello della sanità sul nostro territorio. Penso anche all’attività silenziosa ed attenta di colleghi consiglieri comunali che sono oggi qui presenti come il Presidente Carmelo Romeo e la Presidente Teresa Pensabene, nelle loro rispettive commissioni. Credo che siano aspetti da valorizzare e da tenere in conto, soprattutto per le interlocuzioni di straordinario valore che abbiamo avviato con le tante associazioni che operano sul nostro territorio, a cominciare dalle tante presenti in sala. Ci tengo a ringraziare la Presidente Cagliostro e la Garante Stanganelli per l’attenzione che hanno dimostrato alle nostre attività. Da parte nostra siamo pronti a collaborare per il benessere della nostra comunità”.

Nel corso dell’incontro un particolare plauso è giunto anche dall’Assessora comunale reggina con delega alla Partecipazione Giuggi Palmenta che ha definito “molto importante” l’iniziativa promossa dalla Consulta. “In questo modo – ha spiegato Palmenta – le tante associazioni presenti possono avere un contatto diretto con la Garante regionale, e questo è fondamentale per dare forza e voce alle istanze del nostro territorio. Da parte nostra, da istituzioni attente e responsabili, continueremo a fare la nostra parte”.