FONDAZIONE AVVOCATI FORO ROSSANO, CANDIANO NUOVO PRESIDENTE
FORMAZIONE E MEMORIA STORICA, CONTINUA IMPEGNO
SI GUARDA A RILANCIO ATTIVITÀ SODALIZIO

CORIGLIANO-ROSSANO (Cs), giovedì 17 novembre 2022 – Nicola Candiano è il nuovo presidente della Fondazione Avvocati Foro di Rossano, sodalizio nato all’indomani della soppressione del Tribunale e, conseguentemente, del Consiglio dell’Ordine.

L’elezione è avvenuta all’esito di una partecipata Assemblea riunitasi nei giorni scorsi. Succede a Franco Camodeca, dimissionario dalla carica di Presidente, di recente chiamato a guidare il Consiglio dell’Ordine di Castrovillari.

Ringraziando per la preferenza destinata alla sua persona ed esprimendo soddisfazione sia per l’importante partecipazione fatta registrare, che per la qualità e quantità delle proposte emerse durante l’incontro, Candiano ha richiamato tutti alla necessità di un impegno corale per portare avanti la visione della Fondazione.

Conservare la memoria storica e culturale dell’avvocatura locale; promuovere e diffondere la conoscenza giuridica ed i valori pregnanti del libero Foro, mediante l’organizzazione di convegni e momenti di studio sui temi più attuali e controversi, nel confronto con la magistratura ed il mondo accademico; concorrere, in particolare, alla preparazione ed alla formazione dei giovani per l’attività forense. In stretto collegamento con il territorio e con i suoi problemi di organizzazione della Giustizia nelle sue articolazioni. – Sono, questi, gli obiettivi sui quali si concentra la Fondazione, impegnata in questa nuova fase a rilanciare e rafforzare l’attività dopo il rallentamento negli ultimi due anni a causa del COVID.