E’ stato presentato a Taurianova Fili Interrotti di Anna Maria Deodato

Fili Interrotti di Anna Maria Deodato, Abatros Edizioni, è un prezioso libro ricco di spunti di riflessione, racconta il percorso esistenziale del protagonista Giuseppe e di altri personaggi che condividono con lui un tratto di vita.
Un susseguirsi di storie piene di dolore, di amore, di gioia, di fragilità, di fili spezzati, così come sono in realtà le vicende umane.
Il testo, articolato in diversi capitoli che si caratterizzano per la vivacità dei particolari e per la profondità dei contenuti, rappresenta un viaggio emotivo intenso che trova nel finale il punto interrogativo dell’esistenza.
Attraverso una scrittura fluida e vivace le varie tappe della vita di Giuseppe si arricchiscono di situazioni e personaggi in un intreccio di micro storie e di altre vite da far diventare il romanzo “un racconto di racconti”.
La quotidianità di Giuseppe è quella normale di un uomo come tanti, normalità che viene improvvisamente sconvolta dalla scoperta di una grave malattia che egli affronta con un’alternanza di stati d’animo di disperazione e di speranza, fermandosi a riflettere su quel mondo di “Fili interrotti” della sua avventura esistenziale.
Fili Interrotti è stato presentato a Taurianova presso la Biblioteca Comunale nell’ambito della rassegna Letteraria Autunnale, fortemente voluta dall’Assessore alla Cultura Maria Fedele.
Ha moderato e dialogato con l’autrice la scrittrice Marzia Matalone.
Ricco di spunti e riflessioni è stato l’intervento del dott. Gino Cordova Editore del “Corriere della Piana”.
Le letture sono state curate da Vincenzo Furfaro.
Nel corso della presentazione sono stati proiettati tre video: Ritorno al Borgo, Il Viaggio e La Lettera.
Ha concluso l’evento l’assessore Maria Fedele, soffermandosi sulla rassegna letteraria autunnale e sui prossimi appuntamenti, inseriti nel cartellone natalizio.
Numeroso il pubblico presente tra cui l’On. Angela Napoli e l’Assessore all’Istruzione Angela Crea.
Caterina Sorbara