E’ stato conferito al Direttore Responsabile del nostro giornale, Caterina Sorbara il Premio Calabria che Lavora 2022

Si è svolta nell’incantevole location di Capo Sperone a Palmi la XXI edizione del Premio “Calabria che Lavora Eccellenze Calabresi 2022” fortemente voluto e organizzato dall’ associazione Il Delfino G.B. Eventi.
Un importante premio, che riconosce da 21 anni tutte le figure di eccellenze calabresi che si sono distinte nel proprio lavoro e impegno socio-culturale, per far conoscere la Calabria nel mondo, grazie alla meticolosa organizzazione curata da Anna Patania e Franco Buccinà e dal Presidente del Comitato Tecnico Scientifico l’imprenditore Natale Princi.
Gli organizzatori hanno sottolineato: “Se tanti trovano il nulla nel tutto”, “i veri calabresi sono coloro che trovano il tutto nel nulla” e come disse Voltaire “Il successo è sempre stato figlio dell’audacia”.
Con queste frasi gli organizzatori hanno voluto raccontare “la Calabria che funziona nella cena di Gala che si è tenuta domenica scorsa. Dopo anni difficili di pandemia, una serata all’insegna della bellezza e della raffinatezza, che ha messo il sigillo a coloro che sfidano e creano opportunità in una Calabria silenziosa, una bella storia che si ripete da 21 anni con un premio unico, autentico e originale.
35 le aziende e i personaggi che sono stati insigniti del prestigioso premio, tra cui il premio “alla memoria Tv” al giornalista Michele Porcelli, grande esempio di lavoratore.
Il premio è stato ritirato dal giornalista Agostino Pantano.
Il ” premio solidarietà” al cavaliere della Repubblica croce al merito per atto eroico, per aver difeso una donna contro la violenza di alcuni soggetti che la stavano massacrando con il suo intervento eroico sopravvivendo a diversi colpi da arma da fuoco, Marra Rosario; “Premio miglior scrittrice calabrese 2022” alla lametina Silvia Camerino per aver portato la “voce di Falcone e Borsellino nel mondo”.
E ancora: “Premio dedito alla promozione della lettura e del libro calabrese ” già nominato Ambasciatore della Lettura dal Cepell organo del Ministero della Cultura, Enrico Buonanno in qualità di presidente “Vibook editori a km 0” per aver organizzato tramite eventi ViBook la presentazione di oltre 100 libri di autori calabresi nell’anno 2021.
“Premio imprenditoria femminile dell’anno” San Giorgio Morgeto Carpentieri creatori profumi e di diverse essenze e fragranze con base bergamotto di Calabria distribuiti in tutto il mondo dalla giovane imprenditrice dell’anno, Rita Ferraro.
“Premio imprenditore calabrese dell’anno” a Rocco Scutellà di Delianuova, con la sua pasticceria conosciuta in tutto il mondo.
Riconoscimento a Giuseppe Di Francia titolare della struttura che ospita il prestigioso premio da molti anni. Il premio “Giornalista Calabrese dell’anno” è stato conferito a Caterina Sorbara.
Una professionista di rara serietà e dedizione, sempre attenta al territorio.
La sua scrittura con semplicità e dedizione è perfettamente capace di situarsi nel cuore delle cose e della Calabria, che ama raccontare nei suoi lavori.
Non senza emozione, Caterina Sorbara ha dichiarato:
” Cartesio diceva . Io dico sempre .
Il giornalismo è la mia vita, così come tutto quello che riguarda la scrittura: romanzi, racconti e poesie. Questo premio mi riempie di gioia.
Continuerò il mio impegno a favore della Calabria, la terra che io amo”.
La Sorbara ha poi concluso dicendo:” Ringrazio gli organizzatori ,in particolare l’imprenditore Natale Princi, da sempre attento ai bisogni e alle eccellenze del territorio”.
Ospite speciale dell’evento la ballerina, showgirl e attrice Carmen Russo.