DUISBURG Germania -Il processo per la strage mafiosa di Duisburg potrebbe essere rivisto

Giovanni Strangio chiederà la revisione. Cosa successe ad agosto 2007 nella città tedesca, nella notte della “strage che sconvolse l’Europa”
“Giovanni Strangio non ha partecipato alla strage di Duisburg, siamo nelle condizioni di provarlo e, per questo, chiederemo la revisione del processo”. È quanto annuncia, in un’intervista al tg dell’emittente calabrese LaCTv e a LaCNews24.it, l’avvocato Eugenio Minniti, presidente della Camera penale di Locri e responsabile dell’Osservatorio dell’Unione delle camere penali italiane per il giusto processo e il doppio binario.