DISSESTO IDROGEOLOGICO, EMERGENZA DA AFFRONTARE CON PRIORITÀAPPREZZAMENTO PER ATTENZIONE PRESIDENTE OCCHIUTOCALOVETO.FRANE E SMOTTAMENTI, CONTINUANO INTERVENTI

CALOVETO (Cs), giovedì 15 dicembre 2022 – Il fenomeno degli smottamenti, anche se a distanza
ormai di 2 settimane dalle ultime precipitazioni, continua a registrarsi sull’intero territorio
comunale, richiedendo l’intervento quotidiano dell’Ente comunale per mettere in sicurezza le strade
invase da fango e detriti. La stima dei danni è ancora difficile da fare. Certo è che il dissesto
idrogeologico è un’emergenza a cui dare la massima priorità. In contrada Fiumarella si è
intervenuti tempestivamente a seguito del cedimento del manto stradale; in località Ferrante si sta
provvedendo a ripristinare la regolare viabilità.
È quanto fa sapere il Sindaco Umberto Mazza esprimendo apprezzamento per la sensibilità ed
attenzione dimostrata dal Presidente della Giunta regionale Roberto Occhiuto nei confronti delle
comunità colpite dal maltempo dei giorni scorsi, facendosi portavoce della richiesta del
riconoscimento dello stato di calamità e coinvolgendo i sindaci in un incontro informativo in
materia di prevenzione del dissesto idrogeologico e di protezione civile, previsto per domani,
venerdì 16, in cittadella regionale.
Nello specifico sarà presentato il disegno della nuova legge regionale di Protezione Civile e si
discuterà della pianificazione comunale quale essenziale strumento di prevenzione, delle attività
connesse alla tutela del territorio. – (Fonte: Comune di Caloveto –